Il pesce d'aprile: in edicola... l'edizione in cinese della Nuova Venezia

Il primo d'aprile, a Venezia c'è una diffusa tradizione di burle e scherzi, che in questo momento si declina soprattutto in fotomontaggi sui siti e sui social, ma non solo. I chioschi e le edicole di Venezia hanno sfoggiato per l'occasione un "pesce" facilmente indivduabile, ma simpatico: l'annuncio bilingue... della nuova edizione cinese della Nuova. Diverse locandine sono apparse anche a Mestre. Lo scherzo è firmato venessia.com

Frullato di fragole, carote e semi oleosi

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi