Prima e dopo, la mimosa di Mestre devastata dai venditori abusivi di fiori

Nonostante il presidio organizzato dai residenti di via Cappuccina la bellissima pianta è stata depredata dei rametti gialli poi rivenduti per la festa delle donne. (foto Agenzia Candussi) LEGGI L'ARTICOLO

Crespelle di ceci con carciofi e ricotta

Casa di Vita