A San Michele studiosi, letterati ed eremiti prima... delle salme

San Michele assunse l’aspetto attuale solo nel 1837. Napoleone nel 1807 proibì di seppellire in città i defunti. Il primo cimitero fu nell’isola di San Cristoforo della Pace, ma presto lo spazio si rivelò piccolo. Oggi qui riposano 70 mila defunti (fotoservizio Interpress)

Risotto alle pere, prosciutto croccante e robiola di capra

Casa di Vita