Venezia, la protesta dei residenti: "Non vogliamo essere come i panda"

VENEZIA. I veneziani non vogliono essere una specie in via di estinzione come il panda gigante. Alla vigilia dell'avvio ufficiale del Carnevale, gli abitanti della città lagunare con un flash-mob dal titolo provocatorio "Un pesce di nome panda?" sul sagrato della Chiesa della Madonna della Salute hanno rivendicato il diritto di vivere, e non solo di lavorare, tra calli e campielli, senza subire il peso di un turismo sempre più soffocante. (Foto Mantengoli)Leggi l'articolo