Il Ponte di Rialto cade a pezzi

Sporco, scheggiato dal passaggio di milioni di turisti, danneggiato dai barconi di ferro che si ormeggiano legandosi alle colonne delle balaustre di marmo. Come se non bastasse, ora si scopre che il ponte più antico di Venezia è pieno di topi. L'interno della struttura è stato scavato da colonie di grossi ratti che hanno costruito le loro tane. Leggi l'articolo di Alberto Vitucci

Polpette di zucca, riso e semi misti

Casa di Vita