In evidenza
Sezioni
Magazine
Annunci
Quotidiani GNN
Comuni

Controlli dei carabinieri nei cantieri di Cavarzere e Chioggia: multe per 75 mila euro

I militari del Nucleo Ispettorato del Lavoro di Venezia, con il personale delle Stazioni Carabinieri di Cavarzere e Chioggia, sono intervenuti in quattro cantieri al fine di accertare la regolarità dei rapporti di lavoro e il rispetto delle condizioni di sicurezza dei lavoratori

Marta Artico
1 minuto di lettura

Controlli dei Carabinieri nei cantieri tra Cavarzere e Chioggia: due sospensioni e 75mila euro di sanzioni.

I militari del Nucleo Ispettorato del Lavoro di Venezia, con il personale delle Stazioni Carabinieri di Cavarzere e Chioggia, sono intervenuti in quattro cantieri al fine di accertare la regolarità dei rapporti di lavoro e il rispetto delle condizioni di sicurezza dei lavoratori.

Durante le ispezioni, i Carabinieri hanno identificato 12 lavoratori regolarmente registrati con contratto di lavoro subordinato a tempo indeterminato – full time.

Diverso, invece, è il quadro emerso sotto il profilo della sicurezza.

Sono state riscontrate, infatti, numerose irregolarità, tra cui la mancanza di sistemi di protezione per evitare la caduta dall'alto nei due cantieri di Chioggia e la mancanza di sistemi antincendio e di presidi medici nei due cantieri di Cavarzere.

Al termine degli accertamenti, quindi, i militati del Nucleo Ispettorato del Lavoro hanno elevato sanzioni amministrative per oltre 75.000 euro nei confronti dei legali rappresentati delle imprese esecutrici, per la violazione delle norme sulla salute e la sicurezza dei lavoratori, oltre ad aver sospeso due cantieri.

Le attività rientrano tra quelle programmate dall’Ispettorato Territoriale del Lavoro e del Gruppo Carabinieri Tutela Lavoro di Venezia.

I commenti dei lettori