In evidenza
Sezioni
Magazine
Annunci
Quotidiani GNN
Comuni

Ecocentri di Veritas, cancellata la prenotazione per accedere al sabato

Sono i luoghi dove conferire rifiuti di vario tipo, dal legno ai materassi passando per le vecchie pentole. Utilizzarli significa contribuire a non inquinare. Dal 10 dicembre ecco cosa cambia

M.CH.
1 minuto di lettura

A partire dal 10 dicembre 2022 non sarà più necessario prenotare per accedere al sabato in tutti gli Ecocentri gestiti da Veritas nell’area della provincia di Venezia. Sono i luoghi dove conferire rifiuti di varo tipo: materiale elettronico, ferro, legno, vecchi materassi, batterie. E utilizzarli è importante per rispettare l’ambiente. La novità viene resa nota dalla azienda multiservizi. La prenotazione era scattata in periodo di pandemia. Ora viene eliminata. 

Inoltre, per l’Ecocentro di Mestre, in via Porto di Cavergnago, non sarà più necessario prenotare nemmeno per accedervi alla domenica.
L’unico Ecocentro per il quale la prenotazione resterà sempre obbligatoria è quello di Fusina, in via della Geologia (per prenotare, chiamare il 3459419151 dal lunedì al venerdì – festivi esclusi - dalle 8.30 alle 12.30).
L’elenco degli Ecocentri, con indirizzi e orari di apertura, è consultabile nel sito di Veritas. Qui il link alla pagina

I commenti dei lettori