In evidenza
Sezioni
Magazine
Annunci
Quotidiani GNN
Comuni

Esulta per un gol del Mestre, tifoso cade dalla gradinata: ricoverato, è grave

L’incidente oggi pomeriggio allo stadio Baracca di Mestre durante la partita della squadra di casa contro il Montebelluna

Massimo Tonizzo
Aggiornato alle 1 minuto di lettura

La gioia per la vittoria ha rischiato di trasformarsi in tragedia.

Momenti drammatici oggi pomeriggio allo stadio Baracca di Mestre al termine della gara di Serie D tra la squadra di casa e il Montebelluna, vinta dai mestrini per due reti a uno. A pochi minuti dalla fine la rete del vantaggio del Mestre ha portato all’ovvia esultanza in curva che, però, ha avuto conseguenze che potevano essere molto gravi.

 Uno dei tifosi “storici” del Mestre, quarantacinquenne, ha gioito in maniera fin troppo scomposta attaccandosi alla transenna e precipitando violentemente a terra in avanti dal lato dei tifosi. 

Un volo di più di due metri terminato con un violento impatto sulle gradinate della curva e poi a terra, dove ha battuto il capo. 

Immediato l’intervento del medico sociale del Mestre Michele Bongiorno che ha stabilizzato il paziente e ha fatto intervenire l’ambulanza di sevizio allo stadio per portarlo immediatamente all’ospedale all’Angelo di Mestre. La diagnosi riporta un forte trauma cranico con contusioni varie. I medici dell’Angelo hanno quindi disposto il ricovero in osservazione del tifoso

I commenti dei lettori