In evidenza
Sezioni
Magazine
Annunci
Quotidiani GNN
Comuni

Caorle, lutto nel mondo della pesca. Addio a Giovanni Botter

Aveva 58 anni ed era noto come Martinazzi. Aveva iniziato a lavorare come pescatore fin da ragazzino

Rosario Padovano
1 minuto di lettura

A distanza di pochi giorni dalla scomparsa di Ermes Sarto, il mondo della pesca di Caorle piange una nuova vittima. Si tratta di Giovanni Botter detto Martinazzi, persona conosciuta nell'ambiente peschereccio di Caorle per avere svolto la professione in mare fin da giovane. Anche lui è rimasto vittima di un tumore.

Aveva 58 anni. Persona riservata, membro di una delle famiglie più note di Caorle, i Botter detti Martinazzi, Giovanni è morto il 1 dicembre. I funerali sono già stati fissati. Questo pomeriggio alle 18 verrà recitato il rosario in suffragio in duomo, dove nella giornata di lunedì 5 dicembre, con inizio alle 14.30 si celebreranno le esequie. Era sposato e non aveva figli. Lascia nel dolore la moglie Lucrezia. Lo piangono anche una sorella e due fratelli.

I commenti dei lettori