In evidenza
Sezioni
Magazine
Annunci
Quotidiani GNN
Comuni

Tamponamento a Caorle, ferite madre e figlia

Coinvolto il furgone di una ditta di prodotti floreali: una 73enne all’ospedale, gravi disagi per il traffico

rosario padovano
1 minuto di lettura

Tamponamento molto violento alle 8.30 di venerdì lungo la strada provinciale a Ottava Presa, tra Caorle e San Stino, ma in territorio di Caorle. Un piccolo camioncino della ditta che si occupa di prodotti floreali, la Floreffe di Fossalta di Piave, è entrata in collisione con un'utilitaria sulla quale viaggiavano madre e figlia, residenti a Caorle, rispettivamente di 72 e 53 anni. Ad avere la peggio è stata la donna più anziana.

Ricoverata in ospedale anche la figlia, ma sicuramente se la caverà con una prognosi lieve. Le vetture coinvolte sono state portate via dal soccorso stradale Vaccaro, che ha sede poco distante.

Enormi i disagi al traffico, la provinciale di Ottava Presa è la strada più agevole per arrivare a Caorle. Sul posto i carabinieri della compagnia di Portogruaro, intervenuti per il traffico e i rilievi di legge, hanno infatti disposto il senso unico alternato. La situazione è tornata alla normalità dopo circa 2 ore.

I commenti dei lettori