In evidenza
Sezioni
Magazine
Annunci
Quotidiani GNN
Comuni

Portogruaro, benzinaio muore a 55 anni per una malattia al fegato

Paolo Campagnolo aveva lavorato alla Repsol e all’Euro Petrol. Dalla scorsa primavera era stato costretto a lasciare l’attività

rosario padovano
1 minuto di lettura

Muore per una grave malattia del fegato: addio al benzinaio  Paolo Campagnolo. Aveva 55 anni, ed è mancato all'ospedale di Portogruaro nella prima mattinata di martedì.

Originario di Grumolo delle Abbadesse, nel vicentino, viveva a Lison di Portogruaro, ed è stato per molti anni dipendente dalla Repsol prima e all'Euro Petrol, l'identico distributore che si trova sulla Postumia, a Pradipozzo, a pochi metri dal confine tra i territori comunali di Portogruaro e Pramaggiore.

Non lavorava dalla scorsa primavera, da quando gli hanno diagnosticato la malattia. Presenza molto discreta, Campagnolo era ben voluto per la sua simpatia e competenza al lavoro, in un distributore in cui c'è la possibilità di fare rifornimento di metano.

Giovedì 1 dicembre alle 19 verrà recitato il rosario in suffragio nella chiesa di Lison, dove venerdì alle 10.30 verranno celebrati i funerali. Dopo la funzione il feretro proseguirà per il cimitero di Grumolo delle Abbadesse.

I commenti dei lettori