In evidenza
Sezioni
Magazine
Annunci
Quotidiani GNN
Comuni

Capodanno 2023 a Venezia, tornano i fuochi d’artificio in Bacino San Marco

Si torna in presenza, senza limitazioni. In piazza Ferretto a Mestre dj set con Ringo, Toky e Alteria con la musica di Virgin Radio

Aggiornato alle 1 minuto di lettura

Venezia raddoppia il Capodanno offrendo due diverse proposte per salutare il vecchio anno e accogliere il 2023, in laguna e in terraferma.

Promosso da Vela Spa per conto dell’amministrazione comunale in partnership con la Camera di Commercio Venezia Rovigo e il Consorzio di Tutela del Prosecco Doc, il Capodanno 2023 propone un’ampia possibilità di scelta per cittadini e visitatori di ogni età.

Il brindisi di buon augurio, illuminato dai fuochi d’artificio, caratterizzerà la notte di San Silvestro a Venezia. Allo scoccare della mezzanotte, il Bacino di San Marco si accenderà grazie allo spettacolo pirotecnico, ideato per accogliere in uno scenario emozionante e suggestivo la notte più attesa dell’anno.

Lo spettacolo è firmato dalla storica ditta di Melara di Rovigo, Parente Fireworks, che da oltre un secolo illumina eventi pubblici e privati di grande prestigio compreso lo show luminoso della festa del Redentore.

I fuochi si rifletteranno, con giochi di luce sull’acqua, facendo da cornice ai rintocchi della mezzanotte.

La visuale migliore per godere dello spettacolo sarà in prossimità dell’Arsenale e lungo Riva degli Schiavoni, Riva Ca’ di Dio, Riva San Biagio, Riva dei Sette Martiri mentre i fuochi non saranno visibili da Piazza e Piazzetta San Marco.

A partire dalle ore 23.30 verranno lanciati alcuni artifici singoli per agevolare il posizionamento del pubblico lungo le rive da parte degli steward.

Piazza Ferretto a Mestre si attesta, invece, ancora una volta come il luogo deputato alla musica per festeggiare l’arrivo dell’anno nuovo.

Dal palco che sarà allestito nel cuore cittadino illuminato a festa, tra luminarie, sculture di luce e il grande abete, saranno le note di Dj Ringo, Dj Toky e Dj Alteria a scandire la fine dell’anno vecchio e l’inizio di quello nuovo, con ospiti di eccezione, all’insegna della musica di Virgin Radio Tv, che abbraccia un pubblico di tutte le età.

«Sarà il primo Capodanno che la città festeggerà nuovamente senza limitazioni dopo la pandemia» ha spiegato il sindaco Luigi Brugnaro.

I commenti dei lettori