In evidenza
Sezioni
Magazine
Annunci
Quotidiani GNN
Comuni

Concluso il restyling a Concordia. Lo storico Cinema C riapre dopo tre anni

E’ l’unica sala cinematografica rimasta nel Portogruarese. L’opera, finanziata dal Bando Periferie, è costata un milione

Rosario Padovano
1 minuto di lettura

Riapre l’unico cinema attivo nel mandamento di Portogruaro, dopo tre anni di interventi. Sabato alle 17 si terrà la cerimonia di inaugurazione del cinema comunale “Cinema C” di Concordia, dopo gli importanti lavori dal costo di oltre un milione e 100 mila euro, alla presenza delle autorità civili e religiose, con l’esibizione del Coro Romatino, taglio del nastro e brindisi.

Il palco verrà inaugurato da “Il Vescovo e il Ciarlatano” con il concerto “Essenzialmente Rino”, un piccolo omaggio al cantautore Rino Gaetano. L’inaugurazione proseguirà domenica con la proiezione del film d’animazione “Minions 2” (alle 15.30), con un biglietto speciale unico a 5 euro.

Lo storico complesso architettonico in via Primo Maggio, attivo dal 1981, è diventato progressivamente il centro degli spettacoli cinematografici di qualità del territorio. Di più, è l’unico cinema del Portogruarese.

Le proiezioni si erano interrotte nel 2019 per l’imponente opera di restauro, riqualificazione e ammodernamento del cinema, avvenute partecipando all’iniziativa della Città metropolitana “ Re.Mo.Ve.”, finanziata con i fondi ministeriali del Bando Periferie. Il progetto di riqualificazione prevedeva un costo complessivo di circa un milione di euro, interamente coperto dal finanziamento statale.

Gli interventi hanno riguardato la realizzazione dell’avancorpo con nuovo foyer, nuovi spazi interni e l’adeguamento per l’uso della struttura non solo come cinematografo, ma anche con la possibilità di svolgere attività teatrali, spettacoli musicali e di varietà.

Il Comune ha provveduto a integrare e ammodernare le dotazioni di sala con nuovi arredi e apparati tecnologici per un importo di ulteriori 150 mila euro. Grazie alla riapertura, affidata alla società Doff eventi che ha sede a Portogruaro, il cinema potrà iniziare a essere di nuovo frequentato e, soprattutto, messo a disposizione del pubblico in maniera continuativa. La sala, che può accogliere fino a 362 persone, tornerà a ospitare una programmazione di prima visione. Oltre al cinema, il nuovo edificio tornerà presto a ospitare i più importanti eventi cittadini. Primo fra tutti sarà Natalino Balasso con “Dizionario Balasso” in una doppia data, sabato 14 e domenica 15 gennaio 

I commenti dei lettori