In evidenza
Sezioni
Magazine
Annunci
Quotidiani GNN
Comuni

Malore a bordo, 52enne pescatore di Caorle muore al Cavallino

Dramma alle prime ore del giorno davanti alla banchina all'altezza di via Nassirya

Giovanni Cagnassi
Aggiornato alle 1 minuto di lettura

Il luogo del malore mortale (foto Vianello)

 

Malore a bordo per un 52enne pescatore di Caorle, M.M., morto a Cavallino. I pescatori caorlotti infatti hanno come approdo in zona il porto sulle rive del Sile, che accoglie varie imbarcazioni di Caorle. E qui davanti alla banchina all' altezza di via Nassirya si è consumata la tragedia alle prime ore del giorno.

Il suo corpo esanime è stato trovato senza vita stamattina intorno alle 7 a bordo di un peschereccio nello specchio d' acqua. Sul posto, guardia costiera e volontari della Croce Verde. La morte sembra avvenuta per cause naturali.

I commenti dei lettori