In evidenza
Sezioni
Magazine
Annunci
Quotidiani GNN
Comuni

Furgone con 130 chili di vongole irregolari: maxi sanzione da 15 mila euro

Il controllo della Guardia Costiera di Chioggia su un furgone in una zona poco frequentata vicino a un canale. Nel cassone, una quantità di molluschi superiore al consentito per i pescatori sportivi

Aggiornato alle 1 minuto di lettura

Il Nucleo Ispettori Pesca della Guardia Costiera di Chioggia, durante i consueti controlli lungo la filiera ittica, ha ispezionato un veicolo per verificare il rispetto delle norme dirette alla tutela della pesca, poiché parso intento in attività sospette in zona poco frequentata, limitrofa ad un canale lagunare di Chioggia.

L’attività ispettiva svolta ha portato all’accertamento della presenza di prodotti ittici pescati oltre il limite consentito per i pescatori sportivi. La violazione amministrativa accertata ha portato, quindi, alla contestazione di una sanzione per circa 15.000 euro a carico del trasgressore, nonché al contestuale sequestro di circa 130 kg di vongole veraci.

La Capitaneria di porto – Guardia Costiera di Chioggia, nel territorio di propria
competenza, proseguirà con i controlli lungo tutte le fasi della filiera ittica, dalla pesca in mare del prodotto, allo sbarco, nonché durante le successive fasi della
commercializzazione fino al consumo da parte del cittadino, a tutela della salute
pubblica, degli stock ittici, e della leale concorrenza tra gli operatori commerciali del
settore.

I commenti dei lettori