Portogruaro, chiude a sorpresa la A4 nel periodo di maggior traffico

Dalle 21 di mercoledì 27 alle 4 di giovedì 28 lavori urgenti e importanti tra il casello di Latisana e il nodo di Portogruaro 

PORTOGRUARO. Chiude a sorpresa la A4 nel periodo di maggiore traffico. Autovie Venete ha programmato nella notte  tra mercoledì 27 e giovedì 28 luglio un cantiere importante che deve essere portato a termine prima del vero esodo estivo in programma sabato e domenica. Si lavorerà nelle ore in cui il traffico è meno intenso in modo tale che le deviazioni risultino meno impattanti per il flusso veicolare. Dalle ore 21 di oggi di mercoledì 27 alle ore 04 di domani giovedì 28 verrà chiuso il tratto tra il casello di Latisana e il Nodo di Portogruaro in entrambe le direzioni nell’ambito dei lavori per la terza corsia dell’autostrada A4. Nel corso di questo cantiere, sperando non piova, verranno adeguati gli impianti di segnaletica verticale e orizzontale e le barriere di sicurezza e verrà montata la carpenteria metallica di un sostegno per un pannello a messaggio variabile. Al termine delle operazioni il traffico scorrerà su un sedime autostradale di nuova realizzazione lungo circa 2 chilometri, ma sempre a due corsie. Questa operazione consentirà – in base anche allo stato di avanzamento programmato del cantiere – di far scorrere con maggiore fluidità il traffico in direzione Venezia in particolare poco dopo il Ponte sul fiume Tagliamento. Altra chiusura riguarda il casello di San Giorgio di Nogaro nella notte tra giovedì 28 e venerdì 29. In questo caso si tratta di un intervento dettato dai lavori che si stanno effettuando nell’area esterna alla pertinenza autostradale per la realizzazione della strada denominata “variante sp 80” nei comuni di Porpetto e San Giorgio di Nogaro. L’attivazione del cantiere prevede l’assenza necessariamente della circolazione veicolare da attuarsi mediante la chiusura delle rampe in entrata e in uscita alla stazione di pedaggio. Pertanto dalle ore 22,00 di giovedì alle ore 06,00 di venerdì chi proverrà da Udine/Trieste e dovrà raggiungere San Giorgio di Nogaro potrà farlo uscendo al casello di Palmanova. Chi proverrà da Venezia dovrà invece uscire al casello di Latisana.

2

Articoli rimanenti

Accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

3 mesi a 1€, poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Sblocca l’accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

Video del giorno

Crolli sulle Dolomiti. Ecco il distacco dal monte Pelmo. Squadre di soccorso all'opera

Focaccia con filetti di tonno, cipolla rossa e olive

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi