Pauroso incidente nel “tratto maledetto” dell’A4. Ragazzo di 22 anni ferito grave

Perde il controllo dell’auto che si ribalta. Sfiorata una cisterna piena di gas butano liquido

PORTOGRUARO. Perde il controllo della guida della Panda alle 6.30 di oggi e si rovescia su un fianco. Un automobilista è stato trasportato in elicottero in ospedale a Mestre, dove è ricoverato, in condizioni molto gravi, dopo un terribile incidente verificatosi in autostrada A4 questa mattina, giovedì 21 luglio 2022, all'altezza dell'area di servizio Fratta, tra i comuni di Fossalta e Teglio Veneto, e gli svincoli di Portogruaro e Latisana.

Il ferito è un ragazzo di 22 anni, residente a Padova.

Secondo quanto si è riuscito, al momento, a ricostruire, l'automobilista stava percorrendo la carreggiata Est dell'autostrada, viaggiando in direzione di Redipuglia (per l'incendio sul Carso quella resta ancora l' uscita obbligatoria).

All'improvviso è avvenuto l'impatto con la ruota del camion in carreggiata Est colpendo le ruote posteriori di una cisterna che trasportava gas butano.

Sul posto i soccorsi dei pompieri, del Suem 118, della polstrada e del personale di Autovie venete.

I vigili del fuoco hanno estratto il guidatore dell’auto, che è stato stabilizzato sul posto dal personale medico e trasportato con l’elisoccorso in gravissime condizioni all’ospedale di Mestre.

Il traffico è stato subito bloccato da Autovie Venete, per agevolare i soccorsi nell'immediatezza dell'incidente.

2

Articoli rimanenti

Accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

3 mesi a 1€, poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Sblocca l’accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

Video del giorno

Crolli sulle Dolomiti. Ecco il distacco dal monte Pelmo. Squadre di soccorso all'opera

Focaccia con filetti di tonno, cipolla rossa e olive

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi