Contenuto riservato agli abbonati

Apre il cancello di casa al Lido di Venezia, aggredito da un amstaff insieme al suo cagnolino

Entrambi hanno riportato numerose e profonde ferite, senza contare il terrore di quei momenti. "Non era un cane, ma una belva", racconta Paolo De Grandis. I vicini si sono svegliati e nel frattempo è stato chiamato il 118 e la Polizia di Stato.

Video del giorno

Argentina, un gruppo di balene gioca con due surfisti per un'ora (e una si fa anche accarezzare)

Focaccia con filetti di tonno, cipolla rossa e olive

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi