Contenuto riservato agli abbonati

C’è via Miranese in testa alle strade con il numero più alto di incidenti a Mestre

I dati forniti dalla polizia municipale. Rosteghin (Pd): «Servono interventi urgenti nell’area Ovest». L’assessore Boraso: «Da settembre il confronto sul Pum»

MESTRE. C’è via Miranese in testa alla classifica delle strade di attraversamento più pericolose di Mestre in base ai dati della polizia municipale resi pubblici nel dibattito della commissione consiliare che ha affrontato i temi della mobilità a Mestre. I dati sugli incidenti stanno tornando ai livelli precedenti alla pandemia. Il traffico è tornato.

Strade più pericolose

In testa alla classifica quindi c’è via Miranese, la strada che collega Spinea al centro di Mestre e che regolarmente, di mattina e soprattutto nel periodo scolastico, è un lungo serpentone di auto che procedono a passo d’uomo.

Video del giorno

Crollo Marmolada, il punto del distacco ripreso dall'elicottero

Insalata di quinoa con ceci, fagiolini, cetrioli, more e noci con salsa al cocco e curry

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi