Contenuto riservato agli abbonati

Una stagione con crollo del 60 per cento, Venezia perde appeal crocieristico

Complicata convivenza con il porto commerciale, approdi a Marghera solo nel fine settimana

VENEZIA. Saranno circa 200 gli accosti previsti delle navi da crociera da qui a fine ottobre. In realtà potrebbero essere di più, ma le banchine a Porto Marghera sono disponibili soltanto nel fine settimana, mentre nei giorni feriali lo spazio si riduce e non si possono calendarizzare gli arrivi. Per questo, in un certo senso, si può dire che tutte le date disponibili al sabato e alla domenica sono state prenotate da Costa Crociere (Deliziosa, 294 metri, 2800 passeggeri) e MSC (Armonia e Sinfonia, entrambe 275 metri e dai 2200 a 2700 passeggeri).

Video del giorno

Crollo Marmolada, il punto del distacco ripreso dall'elicottero

Insalata di quinoa con ceci, fagiolini, cetrioli, more e noci con salsa al cocco e curry

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi