Adaptation Webdoc: i progetti del Veneto per resistere nell’era del climate change

Canale per portare l’acqua dolce del fiume Sile in laguna a Venezia (foto di Marco Barretta)

Mercoledì 8 giougno alle 10,30 nell’auditorium Santa Margherita a Ca’ Foscari la nuova tappa per raccontare le strategie di adattamento

VENEZIA. Storie di uomini, donne, aziende e ricercatori, istituzioni e comunità, esempi di resilienza e innovazione. È questo Adaptation Webdoc, progetto di constructive journalism che racconta le più innovative strategie di adattamento agli effetti del cambiamento climatico.

Un viaggio nel nostro territorio che parte dalla desalinizzazione della laguna per passare al ripristino delle dune sabbiose tra Cavallino e Punta Tagliamento, dal ritorno prepotente degli allevamenti di ostriche alle “super-viti” della zona del Valdobbiadene che resistono a insetti e siccità, passando per la foresta del Cansiglio, dove vengono piantati faggi del sud Italia, fino all’agricoltura di frontiera, che si potrà fare quasi senz’acqua o usando come fertilizzante speciale letame in pellet e addirittura fango depurato proveniente dalle fogne.

Video. Il fotovoltaico che simula la marea e favorisce la coltivazione delle ostriche rosa

Il fotovoltaico che simula la marea e favorisce la coltivazione delle ostriche rosa

Il Veneto sta facendo un grande sforzo per adattare se stesso al mutato scenario climatico e ridurre i danni “da clima” a persone, cose, ecosistemi.

Adaptation.it si è prefisso l’obiettivo di documentare la convivenza tra l’uomo, la tecnologia e la natura nell’era del climate change. Partendo da una domanda: cosa sta facendo l’umanità per salvare se stessa?

Così da raccontare, quindi, tecnologie innovative, storie di luoghi che cambiano, terre che si rigenerano, persone in prima fila nella lunga marcia dell’adattamento.

Adaptation farà tappa a Venezia mercoledì prossimo alle 10,30 nell’auditorium Santa Margherita a Ca’Foscari dove sarà presentato alla stampa e al pubblico con la partecipazione di AcegasApsAmga Gruppo Hera, Zordan Srl Sb, Fomet Spa, Università Ca’Foscari, Università di Padova, il supporto di Veneto Film Commission e in media partnership con la Nuova di Venezia e Mestre.

Interverranno Marco Merola, autore di Adaptation.it, Jacopo Chessa, direttore della Veneto Film Commission, Gabriella Buffa, dell’Università Ca’ Foscari e il senatore Gianni Pietro Girotto, presidente della X Commissione Industria, Commercio, Turismo, Energia (che fornirà il suo contributo da remoto). Moderatore Paolo Cagnan (condirettore della Nuova di Venezia e Mestre e degli altri quotidiani veneti del gruppo Gedi).

Per partecipare (fino a esaurimento posti), è necessario compilare un form (https: //www. adaptation. it/presentazione-adaptation-veneto/) e confermare la presenza.

2

Articoli rimanenti

Accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

3 mesi a 1€, poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Sblocca l’accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

Video del giorno

Strage di ragazzi a Godega: il luogo dell'incidente in cui sono morti i quattro giovani

Focaccia con filetti di tonno, cipolla rossa e olive

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi