Contenuto riservato agli abbonati

Alberi secolari del Veneziano, Patriarchi della natura. Ecco le “meraviglie verdi”

La quercia di Villanova di Portogruaro, con i suoi 8,50 metri di circonferenza a petto d’uomo, è la quinta in Italia per dimensioni e tra gli alberi più antichi. Ha più di cinquecento anni, la sua presenza è documentata in un carteggio del 1586 dove si parla di lei e della vicina chiesetta. In passato la fessura più grande del tronco veniva usata come riparo da pellegrini e viandanti. 

Sono trentasette le piante monumentali della nostra provincia inserite nel Registro nazionale del ministero

Video del giorno

La Tesla non si ferma e centra il manichino di un bambino: il test fa discutere

Focaccia con filetti di tonno, cipolla rossa e olive

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi