Contenuto riservato agli abbonati

La grandine colpisce il Portogruarese. Coldiretti: distrutti 350 ettari di vigneti

Un grosso ramo caduto a Pramaggiore a causa del forte vento

A Gruaro si è piegata una gru da cantiere, ad Annone e Pramaggiore i problemi più ingenti alle colture

PORTOGRUARO. Vigneti e campi distrutti dal forte vento, auto danneggiate dalla grandine, cade una gru di cantiere senza provocare feriti. Meno di mezz’ora: tanto è bastato per seminare danni consistenti ieri notte, tra le 24 e l’1. Coldiretti calcola che si sono registrati danni su 350 ettari a vigneto nella fascia compresa tra Annone, Pramaggiore, Portogruaro e Cinto.

Il presidente del Condifesa TVB e Agrifondo Veneto-FVG Valerio Nadal è in costante contatto con imprenditori, tecnici e con il direttore Filippo Codato per capire gli interventi a favore delle aziende colpite.

Video del giorno

Del Vecchio, nelle lacrime dei suoi dipendenti la storia di un'impresa italiana: "Era uno di noi"

Risotto integrale al limone con crudo di gamberi e pomodorini al timo

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi