Contenuto riservato agli abbonati

Siringhe nei bagni della stazione dei treni a Portogruaro: «Basta degrado»

A dare l'allarme, dopo la scoperta choc, è stata una addetta alle pulizie, la quale ha informato, attraverso i social tutti i fruitori della stazione

PORTOGRUARO. Indaga la Polfer di Portogruaro sul ritrovamento di una siringa usata nel bagno della stazione ferroviaria di Portogruaro Caorle in via Diaz.

Peggiora la situazione di degrado e pericolo che viene percepita dagli utenti.

Si sta però registrato un'escalation di fatto “inusuale” a queste latitudini. La conferma è arrivata appunto dal rinvenimento della siringa, adoperata da un tossicodipendenti per iniettarsi una sostanza stupefacente, probabilmente eroina.

Video del giorno

Atletica, lite tra Tamberi e Fassinotti: niente stretta di mano e qualche parola di troppo

Bruschette integrali con fagioli e zucchine marinate

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi