Contenuto riservato agli abbonati

Chioggia, cadono calcinacci dall’antica Torre di Sant’Andrea: intervento di emergenza

Parte dei calcinacci caduti

Il restauto si farà nel 2023. Il monumento simbolo di Chioggia necessita di interventi da finanziare con l’8 per mille. Lavori pure a San Giacomo

CHIOGGIA. Torre di Sant’Andrea a pezzi. Il campanile, che ospita anche il museo verticale dell’orologio da torre più antico del mondo, necessita di un importante intervento di restauro conservativo delle pareti esterne che stanno letteralmente cadendo a pezzi, tanto da aver richiesto un intervento di somma urgenza nei giorni scorsi.

Il progetto è in fase di definizione e sarà presentato a Roma per accedere ai fondi dell’8 per mille della Cei (Conferenza episcopale italiana).

Video del giorno

Tennis, il gesto di stizza di Ymer dopo un punto perso: distrugge la telecamera con una pallata

Insalata di quinoa con ceci, fagiolini, cetrioli, more e noci con salsa al cocco e curry

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi