Contenuto riservato agli abbonati

Colto da malore, gioielliere di Jesolo muore davanti al suo negozio in via Bafile

Vani i tentativi di salvarlo da parte dei sanitari del 118, il suo cuore ha cessato di battere dopo una ventina di minuti. Lascia la moglie e due figli

JESOLO. Stava andando ad aprire il negozio, la gioielleria Tauro in piazzetta Carducci, quando si è sentito male all'improvviso.

Andrea Tauro, 64 anni, gioielliere e presidente del comitato Marconi è morto stamattina, 20 maggio, intorno alle 9 davanti al suo esercizio affacciato su via Bafile.

Vani i tentativi di salvarlo da parte dei sanitari del 118, il suo cuore ha cessato di battere dopo una ventina di minuti.

Video del giorno

Tennis, il gesto di stizza di Ymer dopo un punto perso: distrugge la telecamera con una pallata

Insalata di quinoa con ceci, fagiolini, cetrioli, more e noci con salsa al cocco e curry

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi