Contenuto riservato agli abbonati

Stop al degrado nei negozi sfitti di San Donà, multe a chi non li tiene puliti

Parte la campagna del Comune per tenere in ordine le attività commerciali. I vigili urbani passeranno al setaccio i locali. Il sindaco: «Un valore per la città»

SAN DONA’. Degrado in centro, sanzioni severe d'ora in poi per chi abbandona i negozi sfitti o non provvede alle pulizie delle attività commerciali e la sistemazione delle strutture fatiscenti.

Una questione di immagine della città e mentre il sindaco di San Donà, Andrea Cereser, sta preparando un nuovo regolamento sul decoro urbano, con la polizia locale ha deciso di iniziare a passare al setaccio tutte le attività.

Video del giorno

Tragedia in Marmolada, l'esperto spiega l'effetto-scivolo delle acque di fusione

Insalata di quinoa con ceci, fagiolini, cetrioli, more e noci con salsa al cocco e curry

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi