Contenuto riservato agli abbonati

Medico accusato di falsificare i referti in servizio al pronto soccorso: cacciato dall’Usl 3

Il medico Vieri Riccioni e l'ingresso del pronto soccorso dell'ospedale di Chioggia

Vieri Riccioni avrebbe commesso gli illeciti in Toscana. In città ha operato con la Croce Verde di Adria: l’Usl lo fa allontanare

CHIOGGIA. Ha lavorato anche al pronto soccorso di Chioggia (ma non lavora più qui da un mese), Vieri Riccioni, il medico toscano al centro di un’inchiesta della trasmissione televisiva Le Iene.

Operativo anche al punto di primo soccorso di Montagnana da dove alla fine fu cacciato, il medico in questione è stato allontanato anche da Chioggia – dove lavorava per conto della Croce Verde di Adria – dopo che l’Usl 3 ha appreso informazioni sul suo conto.

L’intera

Video del giorno

Treviso, il sindaco Conte premia il ragazzo che ha salvato la bimba caduta dal secondo piano

Bruschette integrali con fagioli e zucchine marinate

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi