Contenuto riservato agli abbonati

Jesolo, operatori soddisfatti: «Il legno spiaggiato non sarà più rifiuto». Sarà trattato come biomassa

Il legno spiaggiato d’ora in poi potrà essere trattato come biomassa e quindi essere recuperato e trasformato in energia, dimezzando i costi di smaltimento

Approvato il decreto “Salvamare” che consentirà il recupero del materiale marino. Federcamping: «Una misura attesa»

JESOLO. Una legge attesa da decenni che cambierà la gestione e riutilizzo dei rifiuti sulle spiagge. Il legno spiaggiato d’ora in poi potrà essere trattato come biomassa e quindi essere recuperato assieme alla sabbia. Sarà trasformato in energia, dimezzando al contempo i costi di smaltimento. Non finirà tutto in discarica in modo indistinto tra rifiuto organico e inorganico. La Lega ha lavorato con il Governo per stendere il testo dell’emendamento ieri approvato al Senato, ultimo passo per il ddl Salvamare che consentirà il recupero del materiale ligneo spiaggiato di mari, fiumi e anche laghi.

Video del giorno

Tennis, il gesto di stizza di Ymer dopo un punto perso: distrugge la telecamera con una pallata

Insalata di quinoa con ceci, fagiolini, cetrioli, more e noci con salsa al cocco e curry

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi