Contenuto riservato agli abbonati

Mazzaro: «Resto a disposizione della città e del mercato. Ancora tanti progetti»

2021 (C) Luigi Pietro Scantamburlo

Parla Emanuele Mazzaro, a cui è stata tolta la gestione di Sst: «La politica fa il suo corso». «Se non verrò confermato, spero che il successore venga selezionato per le sue competenze»

CHIOGGIA. Emanuele Mazzaro non è più l’amministratore unico di Sst, al suo posto l’ex segretario locale della Lega Luciano “Aldino” Padoan. Rimane “congelato” nel ruolo di direttore del Mercato ittico di Chioggia. Almeno fino al 31 luglio. Così ha deciso l’amministrazione comunale che ha deciso di dividere quelle competenze e quei ruoli che fino a ieri erano nelle mani unicamente di Mazzaro.

Video del giorno

Treviso, il sindaco Conte premia il ragazzo che ha salvato la bimba caduta dal secondo piano

Bruschette integrali con fagioli e zucchine marinate

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi