Contenuto riservato agli abbonati

Cedolini, a 82 anni non smette di giocare a basket: «Passione smisurata»

Giorgio Cedolini al tiro

L’obiettivo dell’ex capitano della Reyer è di partecipare ai campionati del mondo Over 75 del 2023 in programma negli Stati Uniti

SPINEA. Ha tre bypass coronarici e due stent, ma, a 82 anni, nonostante tutto, continua a giocare a pallacanestro. Parliamo di Giorgio Cedolini, ex mitico capitano per dieci anni della Reyer Venezia, dove ha giocato 16 stagioni.

Nonostante Il Covid e due protesi, problemi che non lo hanno fatto allenare per due anni, Giorgio, veneziano di San Silvestro, che dagli anni Settanta abita a Spinea, punta a partecipare, dal 24 giugno (anche se sarà difficile, come lui stesso ammette), agli Europei Master Over 75 a Malaga.

Video del giorno

Giorgia Soleri: "Vi racconto storie di malattie invisibili come la mia". La rubrica su Salute

Bruschette integrali con fagioli e zucchine marinate

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi