Cavarzere, in classe fino alle 14 ma le famiglie sono contrarie

I genitori: scelta inadeguata, dopo una certa ora cala il livello di attenzione e apprendimento. Il sindaco Munari cerca di mediare: ascolteremo le esigenze di tutti

CAVARZERE. Bambini in classe fino alle 14, un rientro settimanale fino alle 16 per avere il sabato libero: la proposta della dirigente scolastica Ilaria Finotti per la elementare Alighieri e la media Cappon non piace per niente ai genitori. Gli orari andrebbero in vigore dal prossimo anno. «Tenere i bambini a scuola fino alle 14», afferma un genitore in un comunicato, «con un rientro settimanale fino alle 16, mangiando sul banco, è assolutamente inadeguato, senza contare il precario livello di attenzione e apprendimento dopo una certa ora. Siamo in presenza di orari non congrui, che tengono in considerazione solo aspetti economici. Alla dirigente chiedo più condivisione con le famiglie».

Il sindaco Munari respinge le accuse che l’amministrazione sia coinvolta nella modifica degli orari: «Nessuna istanza di modifica è stata proposta o suggerita all’amministrazione, informata solamente dalla dirigente scolastica delle volontà di procedere con l’iter consultivo con i genitori. L’amministrazione è pronta ad ascoltare le famiglie».

2

Articoli rimanenti

Accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

3 mesi a 1€, poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Sblocca l’accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

Video del giorno

La Tesla non si ferma e centra il manichino di un bambino: il test fa discutere

Focaccia con filetti di tonno, cipolla rossa e olive

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi