Contenuto riservato agli abbonati

Di corsa da Vigonovo fino a Piazza San Pietro per aiutare la figlia Valentina affetta da Sindrome di Cornelia de Lange

Vigonovo, Vincenzo Placida percorrerà 690 chilometri per sensibilizzare l’opinione pubblica e il mondo della ricerca scientifica sulla rara sindrome genetica che in Italia conta 200 casi. Al termine della staffetta sarà ricevuto con la figlia dal Papa

VIGONOVO. Un “viaggio per la ricerca” di 690 chilometri da Vigonovo a Roma, dove Vincenzo Placida, operaio di Vigonovo sarà ricevuto con la figlia 14enne Valentina da Papa Francesco il prossimo 14 maggio quando raggiungerà Piazza San Pietro.
A raccontare l’iniziativa è lo stesso Vincenzo Placida, operaio a Brugine che vive a Vigonovo. «L’iniziativa è nata per focalizzare l’attenzione sulla Sindrome di Cornelia de Lange, una sindrome genetica rarissima, di cui soffre la figlia che comporta nei soggetti che ne sono colpiti, scarsa crescita, ritardo psicomotorio e assenza o difficoltà nella comunicazione verbale».

Video del giorno

Giorgia Soleri: "Vi racconto storie di malattie invisibili come la mia". La rubrica su Salute

Bruschette integrali con fagioli e zucchine marinate

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi