Contenuto riservato agli abbonati

Giovane si butta nel Brenta e salva un cigno sofferente. Encomio del sindaco

Vigonovo. L’animale era agonizzante e nessuno voleva intervenire.  Sabrina Giora: «Mio figlio Alessandro non ci ha pensato due volte»

VIGONOVO. Si getta nel Brenta per salvare un cigno agonizzante, ma non riuscendoci attiva l’intervento i pompieri che alla fine raggiungono il cigno malconcio e lo mettono in salvo. Autore del gesto è stato un giovane di Vigonovo: a raccontare le sue gesta è la mamma Sabrina Giora. E il sindaco Luca Martello promette che gli sarà consegnato un encomio.

«Se

Video del giorno

Giorgia Soleri: "Vi racconto storie di malattie invisibili come la mia". La rubrica su Salute

Bruschette integrali con fagioli e zucchine marinate

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi