In evidenza
Sezioni
Magazine
Annunci
Quotidiani GNN
Comuni

Mestre, frontale tra auto e scooter: grave un rider di 21 anni

L’incidente è avvenuto all’intersezione tra via Gatta e via Scaramuzza, in direzione Mogliano. Secondo le prime ricostruzioni del reparto motorizzato della polizia locale, sembrerebbe che al momento di svoltare a sinistra verso via Scaramuzza l’automobile non abbia rispettato la precedenza

1 minuto di lettura

MESTRE. Un impatto tremendo, lo scooter a terra accartocciato e la corsa d’urgenza in ospedale. E’ grave il rider 21enne di Zelarino investito ieri sera, intorno alle 22, da un’Audi guidata da un 54enne residente a Mogliano. L’incidente è avvenuto all’intersezione tra via Gatta e via Scaramuzza, in direzione Mogliano. Secondo le prime ricostruzioni del reparto motorizzato della polizia locale, sembrerebbe che al momento di svoltare a sinistra verso via Scaramuzza l’automobile non abbia rispettato la precedenza, andando così a colpire lo scooter.

Il ragazzo coinvolto, in servizio in quel momento per la consegna delle pizze, ha impattato violentemente contro l’auto prima di essere scaraventato a terra. L’automobilista, illeso, ha immediatamente prestato i primi soccorsi prima di chiamare il 118 e la polizia locale. Arrivati sul posti, i sanitari hanno stabilizzato il 21enne prima di trasferirlo all’ospedale dell’Angelo, dove è stato operato nella notte.

I commenti dei lettori