Schianto fra tre auto, bloccata la Caposile-Portegrandi

Il conducente di una Freemont per un malore ha invaso la carreggiata opposta, scontrandosi con una Mercedes e poi con un’altra auto. Nessun ferito grave 

CAPOSILE. Uno schianto in cui sono state coinvolte tre auto ha bloccato domenica pomeriggio la Caposile-Portegrandi, il località Quarto d’Altino. L’incidente è successo alle 17 all’altezza dell’idrovora delle Trezze.

Coinvolti una Fiat Freemont, a bordo della quale c’era un conducente di Marcon che si stava dirigendo verso Musile, una Mercedes Classe E e una Ford Escort Station Wagon. Il conducente del Suv sostiene di aver avuto un malore in seguito al quale ha invaso la carreggiata opposta andando a schiantarsi contro la Mercedes con a bordo una coppia della zona, illesi.

La Mercedes, però, dopo lo scontro con il Suv, ha centrando la terza auto, la Ford Escort station con a bordo una coppia di anziani di Mestre. Inizialmente il conducente sembrava in gravi condizioni tanto da mobilitare l’elicottero del Suem di Treviso. Ma le sue condizioni sono state stabilizzate dai sanitari e non sarebbe in pericolo di vita. Lievi ferite per la moglie.

Sono intervenuti i vigili del fuoco partiti da San Donà assieme ai carabinieri del comando di San Donà. Pesanti le ripercussioni per il traffico. Lunghe code da Jesolo.

Un altro incidente poco lontano, sulla ss 14, che ha creato altri rallentamenti.

2

Articoli rimanenti

Accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

3 mesi a 1€, poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Sblocca l’accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

Video del giorno

Serie A, Dazn non funziona e i tifosi si sfogano sui social

Focaccia con filetti di tonno, cipolla rossa e olive

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi