Contenuto riservato agli abbonati

Val da Rio, stop alla bonifica a Chioggia: trovato amianto nella discarica

Lavori bloccati dopo i carotaggi nell’area con 400 mila metri cubi di rifiuti urbani. Interrogazione di Veronese (M5s): «Riqualificazione in stallo, bisogna ripartire»

CHIOGGIA. Amianto nell’ex discarica di Val da Rio, bonifica interrotta. I lavori di recupero dell’area, su cui è in corso una procedura di infrazione comunitaria nei confronti dell’Italia, si erano aperti a inizio 2019 con un costo preventivato di 35 milioni di euro e dovevano chiudersi in un anno e mezzo.

Il cantiere però si è arrestato da qualche mese a causa del ritrovamento di amianto nei carotaggi dei rifiuti solidi urbani che coprono 400 mila metri cubi dell’area.

Video del giorno

Viaggio negli uffici della Velvet Media, dove è stato eliminato l'orario di lavoro

Insalata tiepida di cous cous con ceci neri, cipollotti e tonno

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi