Contenuto riservato agli abbonati

Dottoressa sospesa attacca l’Ordine dei Medici di Venezia

Barbara Balanzoni

Barbara Balanzoni, considerata No vax, critica via Twitter il presidente dei medici: «Disconosco l’autorità disciplinare». E ai colleghi dice: «Fregatevene della sospensione e continuate a curare la gente»

VENEZIA. È scontro aperto tra la dottoressa Barbara Balanzoni e l’Ordine dei medici di Venezia. Laureata in medicina e chirurgia a Bologna nel 1999, successivamente specializzatasi in anestesia e rianimazione a Verona nel 2004, Balanzoni è iscritta all’Albo dei medici di Venezia ed è conosciuta dal grande pubblico per varie ospitate su emittenti televisive nazionali avvenute in questi mesi.

I contrasti tra lei e l’Ordine toccano il loro apice il 20 gennaio pomeriggio, quando la dottoressa pubblica sul suo profilo Twitter una convocazione a lei inviata dall’Ordine dei medici di Venezia «per essere ascoltata», riporta il testo, «avanti al Presidente della Commissione Albo Medici, Giovanni Leoni, in relazione alla sua posizione antivaccinista e di violento contrasto alla gestione pandemica quotidianamente esternata...

Video del giorno

"Io, venuto al mondo mentre Falcone moriva. L'ostetrica fuggì via: era la zia dell'agente Schifani"

Farinata con asparagi e cipollotti

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi