Contenuto riservato agli abbonati

Venezia, l’ex ospizio e poi hotel di lusso assegnato senza gara. Anac apre istruttoria

L’ex convento delle Zitelle all’isola della Giudecca, in passato hotel Palladio

L’Autorità nazionale anticorruzione dispone la vigilanza approfondita sulla vicenda che riguarda l’Ipav (ex Ire). E c’è il rischio che il contratto venga annullato

VENEZIA. Dopo la richiesta di una relazione per valutare la sussistenza di eventuali margini per l’avvio di attività di vigilanza, l’Autorità nazionale anticorruzione ha ora deciso di aprire una formale istruttoria sul caso del complesso palladiano delle Zitelle alla Giudecca che l’ex Ire e oggi Ipav, che ne è proprietaria, ha dato in affitto per sessant’anni con due distinti contratti (2019-2049 e 2049-2079).

Video del giorno

Viaggio negli uffici della Velvet Media, dove è stato eliminato l'orario di lavoro

Insalata tiepida di cous cous con ceci neri, cipollotti e tonno

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi