Venezia, armato di coltello rapina il Conad delle Zattere

L’uomo incappucciato è scappato con il fondo cassa, poco più di 200 euro

VENEZIA. Rapina intorno alle 17.30 al supermercato Conad di Santo Spirito alle Zattere. Un uomo, armato di coltello e con il volto nascosto parzialmente da un cappuccio è entrato, si è avvicinato alla cassiera e le ha chiesto i soldi.

In un primo momento la donna non aveva capito la richiesta. A quel punto il malvivente ha estratto un coltello e lei ha capito. Ma non si è persa d’animo e ha risposto che non gli consegnava nulla. Il bandito sorpreso dalla risposta della donna e preoccupato del fatto che all’interno del negozio c’era anche altra gente ha deciso di andarsene.

Prima però ha dato un colpo al registratore di una seconda cassa chiusa e ha preso il fondo cassa. Poco più di 200 euro. È quindi scappato all’esterno facendo perdere le proprie tracce. Scattato l’allarme sul posto sono intervenuti gli agenti delle volanti.

2

Articoli rimanenti

Accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

3 mesi a 1€, poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Sblocca l’accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

Video del giorno

Due sciacalli dorati avvistati in un vigneto ad Annone Veneto: il video

Insalata tiepida di cous cous con ceci neri, cipollotti e tonno

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi