Contenuto riservato agli abbonati

Morto perché allergico all’antibiotico: causa all’ospedale

ag.Lorenzo Pòrcile

Causa civile della famiglia di Decio Baldini contro l’Usl di Dolo: l’uomo era ricoverato in nefrologia. Il giudice incarica i consulenti di verificare il nesso causale

DOLO. C’è un nesso casuale tra la somministrazione di un antibiotico al quale era dichiaratamente allergico e la morte di Decio Baldini, avvenuta l’8 gennaio del 2020 all’ospedale di Dolo, dov’era stato ricoverato lamentando una difficoltà a respirare e dichiarando l’allergia? Le prestazioni sanitarie alle quali è stato sottoposto sono state adeguate o inadempienti? E - ancora - quanto a lungo l’uomo ha sofferto, coscientemente, prima di morire?

È quanto dovranno stabilire tre i consulenti medico legali Claudio Tantucci, Sarah Nalin, Mattia Barbareschi, incaricati dal giudice civile Roberto Simone di chiarire i contorni medici di una vicenda che vede la famiglia dell’uomo (la vedova e i figli, rappresentati dall’avvocato Federico Veneri) impegnata in una causa di risarcimento danni, in contrapposizione all’Usl 3...

Video del giorno

Ferretti Yacht 1000, ecco l'ammiraglia esposta al Salone Nautico di Venezia

Insalata tiepida di cous cous con ceci neri, cipollotti e tonno

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi