Contenuto riservato agli abbonati

È senza mascherina: cacciato dal negozio, chiama l’avvocato e arrivano le scuse

Controlli delle mascherine

Un uomo con l’esenzione medica, lasciato fuori da un negozio. A San Donà per risolvere la questione arrivano i vigili urbani

SAN DONA’Entra in un noto negozio di San Donà senza mascherina, e con una regolare esenzione medica ma viene invitato a uscire.

Un cittadino sandonatese si è rivolto al suo legale per assicurarsi che questo non avvenga ancora visto che ha già vissuto altre esperienze simili anche al bar. Per questo ha deciso di raccontare la sua storia.

L’uomo ha un’esenzione medica specifica per motivi di salute e quando all’epoca dei fatti, in ottobre, era entrato e ha informato subito la cassiera di avere un certificato medico per l’esenzione è iniziata la trafila.

Questo articolo è riservato a chi ha un abbonamento

Tutti i contenuti del sito

3 mesi a 1€ poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Noi la Nuova Venezia la comunità dei lettori

Video del giorno

Quirinale, Bonino: "Addolorata dal metodo carbonaro per eleggere il Presidente. Inutile stare qui"

Porridge di avena alla pera e nocciole

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi