Contenuto riservato agli abbonati

Madre e figlia trovate morte in casa, sopralluogo al garage

Ispezione della polizia. Sgomento e amarezza da parte dei residenti del quartiere: «Due persone solitari, ma servirebbe una rete di vicinato più forte»  

CHIOGGIA. Sarà l’autopsia a fare chiarezza sulla morte di Nadia Vianello e della figlia Barbara Voltolina, trovate senza vita giovedì pomeriggio nel loro appartamento all’isola dei Saloni. Venerdì mattina gli agenti di polizia sono tornati sul posto per aprire i portoni del garage, non ispezionato la sera prima: se ne sono andati poco dopo, non avendo trovato niente di anomalo.

Sconcerto e amarezza venerdì mattina fra gli abitanti del quartiere dell’Isola dei Saloni a Chioggia alla notizia della morte di mamma e figlia i cui corpi sono stati trovati nella loro abitazione giovedì sera diversi giorni dopo il decesso.

Video del giorno

Treviso, il sindaco Conte premia il ragazzo che ha salvato la bimba caduta dal secondo piano

Bruschette integrali con fagioli e zucchine marinate

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi