Contenuto riservato agli abbonati

Mirano, supplente introvabile al Levi-Ponti: appello agli ingegneri

L'istituto Levi-Ponti di Mirano

Si cerca un professore di Scienze e Tecnologie Meccaniche. Esaurite tutte le graduatorie, la dirigente ha pubblicato un bando riservato a ingegneri e studenti universitari, subito in cattedra dal 10 gennaio

MIRANO. A.A.A. ingegnere meccanico, aeronautico, spaziale o navale cercasi. Disponibilità immediata, astenersi perditempo. No, non è un annuncio di ricerca personale da parte di qualche impresa di costruzioni o multinazionale dei trasporti ma, curiosamente, il disperato appello di una scuola del Miranese. L’Iis Levi-Ponti di Mirano, infatti, si trova alle prese con la penuria di personale qualificato da mettere in cattedra ad insegnare agli alunni materie fondamentali, al giorno d’oggi, per lo sviluppo della tecnologia nel nostro Paese come Scienze e Tecnologie Meccaniche, classe di concorso A042.

Questo articolo è riservato a chi ha un abbonamento

Tutti i contenuti del sito

3 mesi a 1€ poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Noi la Nuova Venezia la comunità dei lettori

Video del giorno

Jesolo, lo spettacolo della spiaggia imbiancata dalla brina all'alba

Porridge di avena alla pera e nocciole

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi