Contenuto riservato agli abbonati

Chioggia, divorata dalle fiamme l’auto di un albergatore: ipotesi incendio doloso

La Fiat Panda completamente distrutta dall’incendio che sembrerebbe di natura dolosa

Vandalismi nella notte di Capodanno. La Panda del proprietario dell’Hotel Capo Est distrutta dal fuoco, si indaga sul dolo. Incendiati anche diversi cassonetti

CHIOGGIA. Vandalismi nella notte di Capodanno per le strade di Chioggia e Sottomarina. Non è una novità, a Chioggia come in tantissime altre parti del mondo, ma la stupidità di chi pensa di divertirsi dando alle fiamme cassonetti dell’immondizia e quant’altro non ha confini.

L’episodio più grave si è verificato attorno alla mezzanotte nella zona di via Colombo quando è divampato un incendio che ha completamente distrutto la Fiat Panda di proprietà dei titolari dell’Hotel Capo Est, al centro di molte polemiche.

Questo articolo è riservato a chi ha un abbonamento

Tutti i contenuti del sito

3 mesi a 1€ poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Noi la Nuova Venezia la comunità dei lettori

Video del giorno

Covid, Marco Melandri ritratta: "Era una battuta, non mi sono fatto contagiare volontariamente"

Porridge di avena alla pera e nocciole

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi