La burrasca devasta la costa di Jesolo, torrette di salvataggio quasi travolte da vento e onde

I ripascimenti ormai non possono bastare, servono soluzioni durature per combattere il cambiamento climatico. Unionmare Veneto e Federconsorzi a Bruxelles

JESOLO. La burrasca non risparmia neanche questa volta la spiaggia di Jesolo,  che in zona Pineta e lido est è la più battuta dalle onde. Non soffiava lo Scirocco, ma comunque il vento e le onde hanno eroso altre migliaia di metri cubi di sabbia. Le torrette di salvataggio sono state ampiamente superate dal mare e quasi travolte. I lastroni della passeggiata diventi. E si è formato un dislivello di un metro. Scoperti anche i sacchi di protezione.

Intanto Unionmare Veneto e Federconsorzi sono volati a Bruxelles per discutere di gare europee per le concessioni e soluzioni all' erosione marina. L' allarme è sempre più forte e di questo passo i ripascimenti , soprattutto a Jesolo, non potranno più bastare per salvare una spiaggia ogni anno più ridotta.

Il video della devastazione

L'erosione delle coste: così burrasca e vento spazzano via la spiaggia di Jesolo

2

Articoli rimanenti

Accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

3 mesi a 1€, poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Sblocca l’accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

Video del giorno

Giro d'Italia 2022 a Treviso. Ecco dove arriverà lo sprint e il toto tappa

Insalata tiepida di cous cous con ceci neri, cipollotti e tonno

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi