Pestato dalla baby gang per la dose di droga. 40enne in ospedale

A dare l’allarme la mamma dell’uomo che ha chiamato il 118 dopo averlo trovato col viso tumefatto. Si cercano i colpevoli

CAORLE. Un mistero corre tra Caorle e Portogruaro, dove venerdì notte è stata ricoverato un uomo di 40 anni caorlotto, che ha subito un pestaggio da un gruppo di ragazzi, una piccola baby gang, con il quale aveva avuto uno screzio per motivi ancora da chiarire, forse legati alla droga. Non trapelano molte informazioni. Un episodio che ricorda un triste precedente dell’estate scorsa, anche se le circostanze furono diverse.

L’allarme

Questo articolo è riservato a chi ha un abbonamento

Tutti i contenuti del sito

3 mesi a 1€ poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Noi la Nuova Venezia la comunità dei lettori

Video del giorno

Covid, Giuliano Sangiorgi dei Negramaro torna negativo e riabbraccia e coccola la figlia

Porridge di avena alla pera e nocciole

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi