Contenuto riservato agli abbonati

Lutto a Musile, insegnante di shiatsu e yoga si spegne a 47 anni

Anikó Toth, di origine ungherese, si era sposata nel 1998 ed è tra i fondatori delle palestre Hi-Life. Il marito: «Infondeva coraggio ed energia a chi incontrava»

MUSILE. Se n’è andata a 47 anni per un tumore, dopo un lungo periodo di malattia, che comunque non era riuscita a spegnerle il sorriso sulle labbra.

Anikó Toth, insegnante di shiatsu e yoga e fra i fondatori, assieme a Gastone Veronese, del complesso di palestre Hi-Life. Di origine ungherese, da due decenni Anikó lavorava nel Sandonatese dove si era trasferita nel 1997 alcuni mesi prima di convolare a nozze a Motta di Livenza con Gian Vito De Benedictis, nel 1998.

Questo articolo è riservato a chi ha un abbonamento

Tutti i contenuti del sito

3 mesi a 1€ poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Noi la Nuova Venezia la comunità dei lettori

Video del giorno

Covid, Giuliano Sangiorgi dei Negramaro torna negativo e riabbraccia e coccola la figlia

Porridge di avena alla pera e nocciole

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi