I mondiali di karate 2024 si svolgeranno a Jesolo: arriveranno 6 mila atleti

Il campionato del mondo si svolgerà nelle prime due settimane di ottobre, valido per il percorso di qualificazione alle Olimpiadi giovanili in programma a Dakar nel 2026

JESOLO. Un’altra importante conquista per la città che si aggiudica i mondiali di Karate nel 2024. Jesolo è stata scelta dalla World Karate Federation come sede del campionato del mondo giovanile di karate.

Coinvolgerà atleti da cinque continenti in rappresentanza di oltre 100 Paesi e, secondo le previsioni, porterà oltre 6 mila persone. Il turismo sportivo si conferma nuova risorsa per la città in bassa stagione. E già in questo mese di dicembre si svolgeranno i campionati regionali dell’arte marziale giapponese con un migliaio di atleti e accompagnatori.

L’Aja ha dovuto convincere molti albergatori a riaprire per garantire i posti letto. La candidatura di Jesolo è stata lanciata dall’amministrazione nei mesi scorsi. A novembre il sindaco Valerio Zoggia e l’assessore allo Sport, Esterina Idra, hanno incontrato i vertici della Federazione italiana Judo Lotta Karate Arti Marziali (Fijlkam) formalizzando il progetto al presidente Domenico Falcone, al responsabile del settore Karate, Davide Benetello, e al presidente della Commissione nazionale gare, Marco Scaramuzza.

Il campionato del mondo si svolgerà nelle prime due settimane di ottobre, valido per il percorso di qualificazione alle Olimpiadi giovanili in programma a Dakar nel 2026. La manifestazione dovrebbe portare in città circa 2.500 atleti, 500 fra tecnici, dirigenti e ufficiali di gara, 3 mila persone in qualità di accompagnatori. La sede di gara sarà il PalaInvent, che nei prossimi giorni ospiterà la 29esima edizione della gara di karate Venice Senior & U21 Cup e la Karate 1 Youth League, competizione sportiva internazionale con atleti tra 12 e 17 anni. 

2

Articoli rimanenti

Accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

3 mesi a 1€, poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Sblocca l’accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

Video del giorno

Covid, Marco Melandri ritratta: "Era una battuta, non mi sono fatto contagiare volontariamente"

Porridge di avena alla pera e nocciole

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi