Soglia borse di studio portata a 51 mila euro

Nella tarda serata di ieri, in coda all'approvazione del Documento di Economia e Finanza Regionale (DEFR), il Consiglio regionale del Veneto ha approvato un ordine del giorno a prima firma Erika Baldin (MoVimento 5 Stelle) che accoglie le richieste dell'Unione degli Universitari e della CGIL del Veneto, prevedendo l'innalzamento della soglia ISPE per le borse di studio fino al limite massimo previsto dalla normativa nazionale pari a 51.361,58 euro.

Video del giorno

Kenya, elefantessa partorisce due gemelli: non accadeva da anni

Porridge di avena alla pera e nocciole

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi